Definizioni 2018-05-04T05:48:46+00:00

Imballaggi sostenibili

I principi:

1. Imballaggi riutilizzabili: l’imballaggio più sostenibile è l’imballaggio che può essere riutilizzato più e più volte.
Italpack ha lanciato un prodotto riutilizzabile denominato Eco Carton che i consumatori possono usare ripetutamente per prodotti alimentari sfusi. Possono sciacquare il contenitore dopo l’uso e riempirlo nei loro negozi che vendono prodotti sfusi.

2. Estensione della durata di conservazione: sebbene l’imballaggio abbia sempre un impatto ambientale, è essenziale per prolungare la durata di conservazione di un prodotto e ridurre lo spreco di cibo.

L’impatto ambientale degli sprechi alimentari è spesso maggiore dell’impatto ambientale negativo della confezione stessa

Il nostro approccio:
È difficile scegliere l’opzione più sostenibile quando si parla di packaging
Riciclato, riciclabile, bioplastiche (Bio-based), ognuno con la propria etichetta. Cerchiamo di semplificare il ciclo di vita dei nostri prodotti.

La fonte:
La base di tutti i nostri prodotti è la carta ottenuta da fibre di legno vergini, una risorsa rinnovabile al 100%
Per garantire che le foreste siano gestite in modo sostenibile, offriamo carta certificata FSC per la maggior parte dei nostri prodotti. Il 40% dei contenitori prodotti nel 2018 sono certificati FSC, una percentuale in continua crescita
Molti prodotti contengono un sottile rivestimento di polietilene ma riciclabili e spesso riciclati.

Fine della vita
Tutti i nostri prodotti possono essere riciclati laddove esistono schemi per il riciclaggio di imballaggi “Gable Top” (gli schemi differiscono da paese a paese e anche da città a città in alcuni casi)
EvoCup è disponibile in materiale compostabile, riciclabile come normale rifiuto organico